Skip links

Attenzione: valutazione e riabilitazione delle funzioni attentive a distanza

Descrizione

L’attenzione è uno dei processi cognitivi che acquista grande valore poichè da considerare connesso a tutti gli altri. Grazie all’attenzione sono resi possibili tutti gli altri processi cognitivi. E’ una funzione cognitiva di base poichè senza attenzione non potremmo memorizzare informazioni, manipolarle e infine restituirle, non potremmo organizzare i nostri impegni e risolvere prontamente i problemi.

L’attenzione è una funzione complessa e non un concetto unitario: esistono, infatti, diversi tipi di attenzione.

1) L’attenzione selettiva ci permette di identificare velocemente uno stimolo target che avevamo intenzione di preferire rispetto a tutti gli altri;

2) l’attenzione sostenuta ci permette di mantenere la concentrazione per periodi prolungati;

3) l’attenzione divisa ci permette di prestare attenzione a più compiti contemporaneamente, anche di diversa tipologia sensoriale (visiva, uditiva, tattile).

Infine, l’attenzione focalizzata è quella grazie alla quale riusciamo a mantenere il nostro interesse e la nostra concentrazione nei confronti di uno specifico settore/argomento/obiettivo.

Il corso analizza i modelli teorici alla base dello studio delle funzioni attentive, le lesioni di riferimento e l’eziologia dei disturbi attentivi oltre che le caratteristiche del paziente con disturbo delle funzioni attentive. In particolare, vengono presentati gli strumenti carta matita e computerizzati per la valutazione delle funzioni attentive a distanza. Infine, il corso affronterà la tematica della teleriabilitazione con esempi pratici e riferimenti a strumenti e piattaforme,

Argomenti per questo corso

5 Lezioni

Valutazione e riabilitazione delle funzioni attentive a distanza

Video Lezione 100:00:00
Video Lezione 200:00:00
Video lezione 300:00:00
Video lezione 400:00:00
Video lezione 500:00:00