Skip links

Neglect: valutazione e riabilitazione della persona con negligenza spaziale unilaterale

Descrizione

Il neglet o eminegligenza spaziale unilaterale è un disturbo che riguarda l’attenzione. In particolare, può essere definito un disturbo della cognizione spaziale nel quale, a seguito di una lesione cerebrale, il paziente ha difficoltà ad esplorare lo spazio controlaterale alla lesione e non è consapevole degli stimoli presenti in quella porzione di spazio esterno o interno (corporeo).

Il corso si struttura di una prima parte che prevede un’introduzione al disturbo, attraverso l’analisi delle sue manifestazioni cliniche e disturbi associati. A seguire, ci si concentrerà sulla valutazione del disturbo attraverso test neuropsicologici (dei quali verrà analizzata in particolare la B.I.T), compiti ecologici ed osservazione comportamentale.

Il corso si svilupperà poi seguendo le linee di trattamento del neglect con maggiori evidenze scientifiche (due i modelli di trattamento approfonditi: il training visuo-esplorativo e le lenti prismatiche).

Infine, dalla teoria alla pratica: la discussione di un importante caso clinico seguito personalmente dalla docente (il caso di Federico Fellini).

Gli obiettivi riguardano l’acquisizione da parte dei professionisti presenti e futuri di competenze specifiche di neuropsicologia applicata alla clinica. Il corso, infatti, è condotto secondo un punto di vista pratico ed operativo, con laboratori di prova dei test neuropsicologici e simulazioni di sessioni di riabilitazione neuropsicologica.

Argomenti per questo corso

9 Lezioni

Video Lezioni

Lezione 100:00:00
Lezione 200:00:00
Lezione 300:00:00
Lezione 400:00:00
Lezione 500:00:00
Lezione 600:00:00
Lezione 700:00:00
Lezione 800:00:00
Lezione 900:00:00